Icons & Inspirations

Omaggio a Jeanne Moreau, l’umile Gran Dama

Posted on in Icons & Inspirations

Jeanne Moreau si è spenta all’età di 89 anni nella sua residenza parigina il 31 luglio 2017. Rendiamo omaggio alla gran dama del cinema che ha incarnato la Nouvelle Vague e che è sempre stata e continuerà ad essere un’icona di stile e di autentica eleganza. Ecco 3 motivi non puoi non conoscerla!

 

– Una donna in carriera

Una carriera che inizia nel teatro della Comédie-Française: più di 130 film girati con i più grandi registi protagonisti della nouvelle vague e di Hollywood, una vita intensa consacrata alla settima arte che l’ha resa immortale nella memoria collettiva.

Jeanne Moreau possedeva un’allure innata e un’eleganza senza fronzoli, bella in modo non convenzionale, non compare mai come una diva capricciosa e frivola bensì come una personalità complessa, affascinante e carismatica.

– Una vera donna di cultura

Non un’intellettuale da posa, ma una moderna, libera e impegnata artista che con la sua attitudine alla vita e l’interpretazione di personaggi che hanno rivoluzionato il ruolo della donna nel cinema ci lascia un’eredità enorme.

Indimenticabile nel ruolo di Catherine nel famigerato film di Truffaut “Jules et Jim” girato nel 1962 in cui è parte di un tragico triangolo amoroso.

Il film, diventato uno dei manifesti della nouvelle vague francese la iscrive nel registro dei grandi nomi del cinema ed è a questa interpretazione che possiamo far riferimento per evidenziare non solo la sua bravura ma anche la sua femminilità controversa ed accattivante.

In una delle scene clou del film compare in abiti maschili ed è bellissima, di una sensualità celata e nuova. Questa apparizione è da considerare in un contesto in cui nel cinema le attrici apparivano in modo da sottolineare la femminilità in maniera quasi caricaturale, va da sé che questo rappresenta un importante momento nell’evoluzione e rivoluzione dei personaggi femminili nel cinema moderno.

Film-Truffaut-Jules et Jim

Ardentemente di sinistra, non si definì mai femminista ma visse nella libertà più assoluta con uno sguardo sempre attento all’ avanzamento della donna nella società degli anni ’50 e ’60.

– Un’ Icona di stile

Versatile con una personalità forte e consapevole, Moreau aveva quello che si dice uno stile senza tempo. Grande amica di Coco Chanel era una fedelissima del marchio che indossò con classe nella vita privata e sul set di numerosi film.

Che indossasse abiti sontuosi o un completo maschile, la sua sensualità emblematica restava intatta, la semplicità delle linee e l’atteggiamento rilassato e disinvolto l’annoverano tra le parigine più chic di sempre, infatti anche se di madre inglese, resta una delle rappresentanti dell’eleganza parigina e un esempio di autenticità per le generazioni future di donne libere.

“People worry so much about aging , but you look younger if you don’t worry about it”   J.M

Merci Madame Moreau

 


 

 

 

 

 

 

Rispondi