New ExcellenceReb-Ethical

ORNEMENT E L’EREDITA’ DI COLETTE

Posted on in New Excellence · Reb-Ethical

Creatore della nuova etichetta eco-friendly al 95% è il giovane ventisettenne Baptiste Renault che, dopo essersi immerso nell’universo di Colette e aver compiuto un passaggio breve da Studio Berçot, ha lanciato il proprio marchio che si prende la briga di abbellire e rinnovare quello che già è stato creato.

previous arrow
next arrow
ArrowArrow
Shadow
Slider

Il concetto alla base del brand è semplice: recuperare degli stock inutilizzati di altri marchi, i cosiddetti “stock morti” ed impedirne la distruzione, mentre le rimanenze di tessuti vengono utilizzate per ornare e trasformare i capi

Un’ecosostenibilità che supera il 95% sul totale della produzione

 

 Per la prima collezione della griffe, o anche “Vague 01” come il fondatore ha deciso di definire le proprie creazioni, sono state utilizzate vecchie divise militari in eccedenza, ricamate con sete e addirittura ritagli in denim.  I capi sono unisex e in serie limitata (300 in totale). Ciascuna “vague” avrà la propria personalità per cui non ci sarà alcun fil rouge a definire uno stile univoco.

Una seconda linea firmata Ornement composta interamente da pezzi unici è in vendita nella boutique parigina del primo “arrondissement” chiamata “Democratie” all’1 Rue de Turbigo, 75001 Paris. Il resto delle creazioni sono disponibili sul sito internet del marchio e, da qualche giorno, nel nuovo concept-store “Nous” messo su da altri ex dipendenti del leggendario Colette dimostrando così di aver seminato perfettamente nell’avvenire di una moda che ora raccoglie i suoi frutti in una nuova dimensione: tutta sostenibile.

Più chic di così si muore!

Rispondi